6 idee per ringraziare il tuo team dell’impegno dimostrato

L’anno è andato bene, i guadagni sono stati tanti e il tuo team si è impegnato più del dovuto? Ecco 6 modi per ringraziarlo e spronarlo a dare sempre il meglio anche durante il prossimo anno.

Nel nostro ultimo post ti abbiamo parlato di quando integrare un software per l’assistenza tecnica in azienda e di come questa scelta rappresenti un vero e proprio regalo per i tuoi collaboratori. Se l’anno è andato davvero bene, però, i tuoi dipendenti meritano di più, soprattutto se hanno passato l’intero 2019 a correre da una città all’altra per offrire un’assistenza impeccabile e sempre puntuale ai tuoi clienti. Ecco quindi qualche idea per premiarli come si meritano!

1) Cesto enogastronomico

Regalo sempre gradito, un cesto natalizio è diventato ormai un must per le aziende che ringraziano i propri collaboratori con un dolce, una bottiglia di spumante o qualcosa di più. Se vuoi essere un’azienda davvero smart, regala un cesto enogastronomico all’insegna dell’eco-sosteniblità e non limitarti al solito panettone, bensì pensa a prodotti a Km Zero, formaggi locali, confetture con frutta raccolta a mano o dolci realizzati con ricette tradizionali: il buon cibo in Italia non manca e dire “grazie” deliziando il palato è una scelta mai sbagliata.

Regali di natale per i dipendenti: i cesti natalizi

2) Regali aziendali

Molto simili ai cesti gastronomici, i regali aziendali sono pensieri di varia natura che mostrano una maggiore attenzione da parte della dirigenza nel cercare il regalo giusto, e per questo sono più apprezzati. Si va da articoli tecnologici, amati soprattutto da collaboratori di sesso maschile, ai prodotti cosmetici graditi dal gentilsesso, ad accessori utili nella vita in ufficio, come cartellette in pelle o tazze personalizzate, fino a buoni omaggio per esperienze e cene gourmet.

Il consiglio in più: negli ultimi anni stanno spopolando i buoni Amazon, un pensiero che offre ai tuoi dipendenti la possibilità di acquistare qualsiasi tipo di articolo in base alle proprie esigenze. Il buono Amazon è un’ottima alternativa se vuoi fare un regalo personalizzato, ma non hai idea di cosa potrebbe davvero piacere ai tuoi collaboratori e un bonus economico ti sembra un’opzione troppo venale.  

Buoni Amazon come regali di Natale

3) Una cena fuori

Il miglior regalo che ci si possa fare è il tempo passato insieme, per questo molti titolari scelgono di regalare al proprio team una cena fuori, magari in un ristorante stellato, dove poter chiacchierare allegramente davanti alle prelibatezze dello chef. Le cene fuori sono un ottimo modo per confrontarsi con i collaboratori, capire meglio le loro esigenze e le loro aspettative, parlare di attualità ed entrare in sintonia su aspetti che vanno oltre il lavoro quotidiano, e che permettono di creare squadre di lavoro affiatate, che stanno bene insieme e che diventano sempre più produttive.

4) Attività di team building

Soprattutto se i tuoi collaboratori sono impegnati tutto l’anno a fare interventi tecnici nella sede dei clienti, un’altra idea per passare del tempo insieme potrebbe essere una giornata all’insegna del team building. In questo caso la giornata si divide in due momenti distinti: un’attività impegnativa e un momento di relax. L’attività impegnativa può essere di varia natura, come ad esempio un’attività sportiva, un corso di formazione che vi aiuti a migliorare il flusso di lavoro, un corso sull’utilizzo di nuovi gestionali come Syncrogest o un corso su come gestire i piccoli problemi quotidiani. Il momento di relax, invece, prevede attività di svago, come un pomeriggio alle terme, un giro in barca a vela, una gita in una città d’arte e, ovviamente, una cena per concludere in bellezza la giornata trascorsa insieme.

 Trascorri del tempo con i tuoi collaboratori per farli sentire parte dell’azienda

5) Migliorare la vita in azienda

La fatica e l’impegno dei tuoi dipendenti può essere ripagato anche adottando una politica aziendale che li aiuti a vivere e lavorare meglio durante tutto l’anno. Oltre ai regali materiali, infatti, adottare una filosofia aziendale che combatta lo stress e renda ogni operazione più agevole può essere un ottimo modo per ringraziarli ogni giorno, non solo a Natale. Ecco allora che la prima idea che ci viene in mente è integrare un sistema di gestione per l’assistenza tecnica e dotare tutti i dipendenti di uno smartphone al quale accede a Syncorgest per gestire al meglio gli interventi sul campo, la fatturazione, le attività commerciali e il magazzino, e far sorridere il tuo team da gennaio a dicembre.

6) Bonus di fine anno

Altro regalo molto gradito è un bonus di fine anno che va ad aggiungersi alla tredicesima e rende ancora più piacevoli le vacanze di Natale. Alcuni pensano che un bonus di fine anno sia un regalo poco “sentito” o un modo per il titolare di evitare la scelta di un regalo personalizzato, ma non è così, anzi. Un bonus di fine anno aiuta i dipendenti a sentirsi partecipi ai successi dell’azienda e a dare sempre il massimo. È per questo che molti imprenditori decidono di definire un sistema di bonus aziendali sulla base dell’impegno dimostrato in ogni trimestre, così da dare ai propri collaboratori più opportunità di ricevere un riconoscimento economico. Se in azienda hai adottato un gestionale per l’assistenza tecnica come Syncrogest, calcolare l’impegno effettivo di ogni collaboratore è un gioco da ragazzi, perché entrando nella piattaforma puoi sapere in ogni momento gli interventi fatti da ognuno, il fatturato e il tuo effettivo guadagno, per poi ripagare i tuoi collaboratori in modo equo per gli sforzi e l’impegno che dimostrano!

Fai un regalo all’amministrazione, ai tecnici, al magazzino e al commerciale: integra Syncrogest in azienda!

Se lo acquisti entro il 15/01/2020 hai due mesi in regalo per settarlo in tranquillità e iniziare il nuovo anno lavorativo con il piede giusto. Registrati qui.


About