Novità 2017: un anno ricco di attività

Syncrogest inaugura il 2017 con tante novità e con l’obiettivo di diventare uno strumento sempre più utile per gestire gli Addetti e coordinare squadre di lavoro.

In particolare Syncrogest vuole dare risposta alle richieste delle aziende utilizzatrici che vorrebbero poter conoscere esattamente l’impegno orario di ciascun tecnico in relazione agli interventi svolti.

Poter disporre dei dati relativi al monte ore del singolo tecnico consente alle aziende di avere un controllo maggiore sull’operato e di redigere dei rapportini di intervento sempre più precisi segnando anche orario esatto di presenza di ciascun tecnico.

Ecco alcune domande ricorrenti:

Quante ore ha lavorato oggi il Tecnico Paolo? E nell’ultimo mese?
Quanto tempo abbiamo dedicato a quel cliente? Quante ore gli abbiamo fatturato?
Quanti tecnici e quante ore ha impegnato quel determinato intervento?

Syncrogest fino al 2016: gli Interventi

Fino al 2016 Syncrogest ti ha accompagnato nella gestione del lavoro consentendo di segnare la durata complessiva dell’intervento e di indicare uno o più Addetti incaricati dello svolgimento. Nel caso di interventi complessi, distribuiti su giorni e orari diversi, non era però possibile indicare esattamente l’impegno orario del singolo tecnico.

Syncrogest nel 2017: gli Interventi diventano multi-attività

Con la nuova funzione Attività potrai:

  • indicare esattamente giorno e orario di presenza del singolo Addetto;
  • inserire più Attività di più giorni all’interno dello stesso rapportino;
  • sapere l’esatto impegno orario del singolo Addetto;
  • calcolare in automatico la durata totale come somma delle varie attività svolte da più Addetti.

User vs. superuser: quali poteri hanno con le nuove funzionalità?

In termini di poteri si mantiene la distinzione tra utente User e Superuser.

Utente user: visione limitata agli interventi a lui assegnati

L’utente user ha una visibilità limitata: non vede tutti gli interventi dell’azienda, ma solo quelli ai quali è stato assegnato.  

L’utente user può inserire e modificare solo le attività sue proprie (inserite da lui oppure create per lui da un Superuser) all’interno di interventi a lui assegnati.

Potrà infine creare nuovi Interventi come proprietario ed assegnarli a sé stesso oppure ad altri, ma non potrà inserire Attività altrui.

In sintesi l’utente user vede solo interventi da lui creati oppure a lui assegnati e può inserire/modificare solo gli Interventi non ancora CHIUSI solo le sue Attività.


Utente superuser: visione completa di tutti gli interventi

L’utente superuser può vedere e modificare tutti gli interventi (inclusi quelli CHIUSI) e tutte le attività (anche altrui). Ecco una situazione ricorrente: un addetto che ha un utente user dovrà rivolgersi ad un Superuser per poter modificare interventi CHIUSI.

In particolare l’utente Superuser può inserire interventi da assegnare ad altri Addetti e può anche inserire/modificare attività da attribuire ad altri utenti.

In genere l’utente superuser è un responsabile, un amministratore oppure un addetto che funge da coordinatore lavori / caposquadra.


About